SERIE D-F. Italsinergie, convincente successo contro Mozzo

PIZZIGHETTONE (CR). Italsinergie Pizzighettone riscatta la cattiva prestazione di Sabato scorso a Villongo superando tra le mura amiche la Siamo Volley Mozzo per 3-0

Di Redazione | Martedì, 22 Gennaio 2019 18:16

 La Libertas Piceleo

 

La gara è stata combattuta soprattutto nei primi due parziali; nel terzo set le rivierasche chiudono la pratica con minor difficoltà e così rimarginano il gap con le squadre che la precedono: la classifica ora vede 7 squadre, dal 5° al 12° posto, rincorrersi in 7 punti. La speranza di salvezza dunque è ancora viva per Italsinergie, che può ora tirare il fiato per due settimane, complice il weekend di riposo per la fine del girone d’andata.

 

Verso il largo

Coach Cremonesi schiera Camilla Vitali in regia con Anna Vicentini opposta, De Carli e Raimondi in banda, Garini e Bassanini al centro, Codecà libero. In avvio di gara, le ospiti si portano sul 2-5 poi sale in cattedra Anna Vicentini che con tre aces firma il 7-5. Cambio palla ospite sul 10-6 ma Raimondi e l’ace di Garini fissano il 13-8. Pizzighettone sembra prendere il largo decisivo sul 19-13 ma le ospiti, trascinate dalla buona vena di Gargantini e da alcune disattenzioni locali, si rifanno sotto 22-20. Il set si conclude ai vantaggi: la murata di Ramona Bassanini ed un errore ospite regalano il primo periodo a Italsinergie per 28-26.

 

Voce grossa

Anche ad inizio secondo set, Mozzo infila un break di 0-4 poi appena Pizzighettone si mette a giocare, riporta il punteggio a proprio favore (due aces di Garini, uno di Marabelli e gli attacchi di De Carli e Vicentini valgono l’11-9). Altro strappo locale a metà periodo, grazie a tre attacchi punto di Elena De Carli, al muro di Giulia Garini e all’ace di Francesca Raimondi: 20-13. Nel finale Ramona Bassanini fa la voce grossa con due attacchi ed un aces che chiudono il set sul 25-21 per Italsinergie.

 

Residue cartucce

Nel terzo set le distanze si fanno ancora maggiori tra le squadre. Pizzighettone infila un formidabile break di 10-1 (3 punti a testa per Vicentini e De Carli). Il tentativo ospite di rimonta si ferma sul 14-10, momento in cui è Pizzighettone a siglare un altro break di 7 punti che porta al 21-10 (2 aces ed un attacco di Garini). Nel finale Mozzo spara le residue cartucce: Pizzighettone chiude sul 25-15 grazie a due errori ospiti che abbassano il sipario sulla sfida. Il girone d’andata è terminato. Sabato 26 Italsinergie osserverà un turno di riposo per poi cominciare il girone di ritorno Sabato 2 Febbraio, in casa contro Siderurgica Leonessa Iseo; all’andata finì 3-0 per le bresciane.

 

Italsinergie-Siamo Volley Mozzo BMA Contract 3-0 (28-26, 25-21, 25-15)

 

Italsinergie Pizzighettone: Vitali 1, De Carli 14, Bassanini 6, Vicentini 10, Raimondi 10, Garini 11, Codecà (L), Luzzeri, Terreran 2, Marabelli 2; NE: Acerbi, Frittoli, Chiozzi (L2). All. G. Cremonesi.

 

Volley Mozzo: Gargantini, Luisoni, Taddei, Falgari, Asnaghi, Negri, Gervasoni (L), Mazza, Foresti; NE: Salvetti, Caldara (L2). All. D. Incoli.

 

 


Servizio a cura di Romano Lombardi

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù