SERIE B1. L’Abo ingaggia la laterale Cristiane Boldrini, sale in prima squadra Stefania Russo

OFFANENGO (CR). Doppia operazione di mercato di segno opposto in casa Abo Offanengo, formazione cremasca che occupa il terzo posto nella graduatoria del girone A di B1 femminile

Di Redazione | Giovedì, 11 Gennaio 2018 13:51

In copertina Cristiane Boldrini e Stefania Russo

 

 

Il sodalizio lombardo dà il benvenuto alla schiacciatrice italo-brasiliana Cristiane Boldrini, nella prima parte di stagione in terra piacentina alla Conad Alsenese (B2 femminile, girone B). Al contempo, la formazione neroverde saluta Monica Rettani, centrale classe 1997 ceduta in prestito alla Tecnoteam Albese, squadra sfidata sabato scorso dall’Abo nella terz’ultima giornata d’andata di B1. Al suo posto, nel roster guidato da coach Giorgio Nibbio verrà inserita la giovane Stefania Russo (2001), in questi mesi impegnata nei campionati Under 18 e Seconda divisione femminile.

 

Parola al ds
A spiegare i movimenti in entrata e in uscita è il direttore sportivo dell’Abo Stefano Condina. “Sono due operazioni – afferma – con motivazioni e fini diversi. L’infortunio accorso a Giorgia Rancati (rottura del legamento crociato e del menisco, ndc), pur consapevole che sarà una degenza lunga, ma che l’atleta tornerà più forte di prima e che tutta Offanengo sarà qui ad aspettarla, ci ha costretti a individuare un’atleta che potesse ricoprire il ruolo di schiacciatrice. Tra le varie ipotesi è stata scelta Cristiane Boldrini perché ha le caratteristiche tecniche richieste da coach Nibbio”. “Poi si è prospettata l’occasione – continua Condina – viste le diverse richieste avute, di cedere Rettani, dandole l’occasione di trovare più minuti in campo di quelli che ha avuto in questa prima parte di campionato. Monica è un’atleta di proprietà del Volley Offanengo e quindi credo, essendo ancora molto giovane, che per il suo percorso di crescita sia opportuno, oltre che allenarsi con continuità e serietà, anche poter giocare. La soluzione migliore per la ragazza si è prospettata con la Tecnoteam Albese, costretta andare sul mercato per alcuni infortuni avuti nelle scorse settimane e proprio per questo Monica, ceduta in prestito secco, avrà l’occasione di scendere in campo sabato contro la Cosmel Gorla con la nuova maglia”. “Nel contempo – conclude Condina – nell’ottica di una politica societaria rivolta non solo alla prima squadra ma anche al settore giovanile, caparbiamente gestito dal responsabile Dario Carioni, abbiamo deciso di inserire nel roster di B1 Stefania Russo, atleta con ottime prospettive. Adesso ripartiamo più forti e compatti di prima”.

 

A ritmo di samba

La schiacciatrice Cristiane Boldrini ha origini brasiliane ed è nata il 17 giugno 1980. In Italia gioca dal 2003, dove ha accumulato tanta esperienza pallavolistica a ogni latitudine della nostra penisola. Nella scorsa stagione ha militato in B1 nella Pav Udine, mentre quest’anno ha indossato la maglia della Conad Alsenese in B2. Atleta versatile, ha un passato nel beach volley, mentre la sua carriera sportiva è iniziata nell’atletica da velocista all’età di 12 anni. “A Offanengo – spiega Cristiane, originaria di San Paolo – ho subito avuto una bella impressione, con un gruppo formato da ragazze gioiose e dal carattere simile al mio. Inoltre, ho trovato un allenatore eccellente e una società molto organizzata, con uno staff completo incredibile a questi livelli. Avevo diverse proposte in B1, ma non volevo essere troppo distante da Parma, dove ho intrapreso gli studi universitari in Scienze tecnologiche e informatiche. Cercavo un ambiente dove ci potessero essere rispetto e gioia, inoltre, ho visto l’ottimo piazzamento in classifica della squadra. Come caratteristiche, sono un’universale; tra le ragazze brasiliane che hanno fatto carriera, conosco bene Fofao (palleggiatrice), una cara amica che ho convinto all’epoca a venire in Italia a Perugia”.

 

La promessa

A integrare il roster neroverde sarà anche la centrale Stefania Russo, che sostituirà Monica Rettani e affiancherà nel reparto Chiara Borghi ed Elisa Donarelli. Classe 2001 di Casale Cremasco, la Russo (impegnata in questi mesi tra Seconda divisione e under 18, squadre allenate da Riccardo Zanotti) è una giovane promettente che sta maturando nel vivaio del Volley Offanengo 2011, dove milita per il quinto anno.

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù