SUPERLEGA. Gi Group impegnato a Vibo Valentia dell’ex Verhees

MONZA. Proseguono senza tregua gli impegni del Gi Group. Un gennaio di fuoco quello dei monzesi, con ben cinque giornate, contro avversari temibili, programmate nel primo mese del 2018

Di Redazione | Martedì, 09 Gennaio 2018 15:26

Il Gi Group Monza

 

Archiviate le partite casalinghe contro Milano e Modena, che hanno fruttato un punto, la squadra di Falasca affronterà Vibo Valentia, Perugia e Castellana Grotte, con il match contro la capolista in scena alla Candy Arena sabato sera. Mercoledì 10 gennaio, alle ore 20.30, intanto, Botto e compagni saranno di fronte ai padroni di casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, sul campo del PalaValentia.

 

Testa a testa

Un match, quello contro i calabresi, per nulla semplice: in primis perché Coscione e compagni sono tra le formazioni che sono stati capaci di espugnare il campo monzese all’andata e poi perché reduci dal momento negativo, con dieci sconfitte di fila, i giallorossi avranno voglia di riscattarsi. Le buone prestazioni di Monza nelle ultime uscite però, con il testa a testa fino al tiebreak contro Modena ed il primo set maiuscolo giocato contro Milano, potrebbero aver alzato il morale in casa brianzola, incrementando consapevolezza e determinazione per la partita contro la Tonno Callipo. Monza va a caccia del successo numero sei della stagione, il secondo fuori casa dopo quello ottenuto a Sora nella prima di ritorno. All’andata, giocata alla Candy Arena, finì 3-1 per Vibo Valentia: Mvp della gara fu proprio Coscione, bravo a servire con precisione il top scorer dei suoi Antonov (18 punti, 2 ace). Per il Gi Group rispose Dzavoronok (19 punti, 2 ace).  


Statistiche
Dal punto di vista dei numeri di squadra il Gi Group Team Monza è all’undicesimo posto nei punti totalizzati (903, prima Trento con 1038), al decimo posto negli ace (76, prima Milano con 119) e al settimo nei muri (134, prima Trento con 151). In quelli individuali Donovan Dzavoronok rimane il miglior realizzatore del Gi Group Monza (191 punti, diciannovesimo in una classifica che vede Abdel-Aziz di Milano al primo con 372) e l'ace-man dei suoi (16, ventiduesimo in graduatoria, primo Abdel-Aziz di Milano con 55) e Thomas Beretta il migliore a muro (34, quinto insieme a Piano di Milano, primo Yosifov di Piacenza con 47). 

Curiosità
Vibo Valentia è tra le quattro squadre che hanno vinto alla Candy Arena in questa stagione (Civitanova, Modena, Vibo Valentia, Milano). Nei due precedenti della passata stagione il Gi Group Team Monza ha sempre vinto: 3-0 in Calabria all’andata e 3-1 in Brianza al ritorno. La passata stagione Rocco Barone era il centrale della Tonno Callipo Vibo Valentia e Pieter Verhees quello del Gi Group Team Monza. Domani si affronteranno, ancora da avversari, con le casacche opposte.

 

Prepartita

Iacopo Botto (schiacciatore Gi Group Monza): Contro Vibo sarà una partita difficile nonostante il loro momento di difficoltà che gli ha costretti anche al cambio di allenatore. Dovremo andare giù pensando al nostro gioco e provare a fare risultato. Contro Modena è stata una partita bella a tratti: abbiamo saputo reagire ma non siamo stati in grado di vincere il tie-break, complici i troppi errori. Prendere le cose belle fatte vedere contro gli emiliani e continuare ad andare avanti sarà il nostro obiettivo. Play-off? Non sarà semplice raggiungerli. Siamo parecchio lontani ma non dobbiamo guardare la classifica. Fare calcoli è impossibile perché le squadre, tutte, sono forti ed ogni gara è difficile. Giochiamo la nostra pallavolo, poi tireremo le somme a fine stagione”.

 


Classifica

Sir Safety Conad Perugia 42, Cucine Lube Civitanova 41, Azimut Modena 38, Diatec Trentino 30, Calzedonia Verona 29, Kioene Padova 26, Revivre Milano 25, Wixo LPR Piacenza 23, Bunge Ravenna 23, Taiwan Excellence Latina 18, Gi Group Monza 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, BCC Castellana Grotte 7, Biosì Indexa Sora 6. 1 incontro in meno: Calzedonia Verona, Taiwan Excellence Latina.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù