SERIE D. Gir. B-G: Agnadello resta in vetta, Capergnanica sconfitto. Dinamo al terzo posto

Undicesima giornata d’andata con una vittoria ed una sconfitta nel girone B. Nel G la Dinamo Zaist sale al terzo posto

Di Redazione | Giovedì, 28 Dicembre 2017 17:11

In copertina De Matteo (Capergnanica), Macchi (Agnadello) e Somenzi (Dinamo Zaist)

 

 

Nonostante una gara altalenante la Celte fa sua la difficile trasferta di Seriate: avanti due set a zero la squadra di Raul Maffioletti subisce un black out e cede nei confronti della avversarie. Nel tiebreak Agnadello vince al fotofinish e porta a casa i due punti a spese di una squadra molto scorbutica. La Celte chiude il 2017 con un vittoria ed il primato in classifica, davanti a Meda, Zanica e Gorle, in attesa della prima sfida del 2018 in casa contro Zanica, si gode meritatamente le festività.

 

Aurora Seriate-Celte Agnadello 2-3 (17-25, 20-25, 25-23, 25-20, 12-15)

 

 

 

Vortice negativo

Sembra non aver fine il periodo buio del Zoo Green che a Missaglia nel lecchese incappa nella terza sconfitta consecutiva. Fuori Guerini per motivi personali Capergnanica parte con il piglio abbiamo avuto una partenza da vera squadra e gioca per due set sino al 20-24 del secondo set. Dopodiché il Zoo Green spegne la luce: quattro errori di fila inaspettati rimettono in corsa Missaglia e fa sprofondare Capergnanica nel vortice di negatività. Gli errori tecnici individuali e banali si susseguono uno dopo l’altro regalano l’incontro alla squadra di casa. In doppia cifra Gavardi 13 e Rinoldi 13.

 

Pallavolo Missaglia-Zoo Green Capergnanica 3-1 (21-25, 26-24, 25-15, 25-17)

 

 

Altri risultati

Delta Infor Codogno-Elbo Controlli Meda 0-3 (14-25, 21-25, 15-25)

 

 

Prossimo turno

Sabato 13 gennaio. A Codogno, ore 21.15, Delta Infor-Net Volley Cinisello

Sabato 13 gennaio. A Capergnanica, ore 20.30, Zoo Green-Bracco Pro Patria Milano Pg

Sabato 13 gennaio. Ad Agnadello, ore 21, Celte-Clivati Impianti Zanica

 

 

Terzo posto

Tre punti preventivabili vinti dalla Dinamo Zaist a spese di Dimmidisì Manerbio. Nel set d’apertura prima fase di equilibrio di studio poi la maggior incisività delle attaccanti cremonesi ha fatto la differenza. Avanti due set a zero arriva qualche patema nel terzo set (sotto di sei punti) ma ristabilito l’equilibrio sul 16-16, la Dinamo gioca i punti finali sul velluto. Sugli scudi Trevisi. Un successo che lancia la formazione di Mirko Gualazzi al terzo posto in classifica, dietro alle battistrada Ripalta Cremasca e Borgovolley.

 

 

Dinamo Zaist-Dimmidisì Manerbio 3-0 (25-15, 25-21, 25-22)

 

 

Prossimo turno

Domenica 14 gennaio. A Piadena, ore 18, Mg K Vis-Dinamo Zaist

 

Classifica

Serie D, girone B

Serie D, girone G

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù