PRIMA DIVISIONE. Girone A: Bagnolo vince il derby su Monte, bene Spino. Crisi Vaiano

Nel girone A l’Airoldi Gomme supera nel derby cremasco Monte e sale al terzo posto. Spino non fa sconti a Mulazzano e la Banca Cremasca centra la prima vittoria stagionale

Di Redazione | Venerdì, 22 Dicembre 2017 09:58

In copertina Camilal Raisi (Airoldi Gomme Bagnolo Cremasco)

 

 

L’Airoldi Gomme fa suo il derby cremasco contro la Polisportiva Amatori Monte. Assenti Bacile e Bressanelli per le ragazze di coach Massimo Bucalossi che lo cose non si sono messe bene nel primo set. Le ospiti partono a razzo (2-6 e 8-14) e l’inutile rimonta non basta a raddrizzare il punteggio. Secondo parziale equilibrato dove Bagnolo è più lucido a chiudere i punti bollenti; terzo equilibrato sino al 13-13 poi la squadra di casa allunga (20-17), Monte prova a rientrare in partita ma è tardi. Senza troppe note di cronaca il quarto: l’Airoldi vola sul 20-11 ed amministra sino alla fine.

 

Post partita

“Abbiamo alternato continui cali di concentrazione - commenta Alan Romitti, vice coach della Polisportiva Amatori Monte Cremasco - e tanti errori specie in ricezione. E’ un periodo no dal punto di vista mentale”.

“Le ragazze hanno giocato da squadra - commenta Ciro Nicastro - nonostante l’assenza per infortunio di Bacile e Bressanelli. Dopo aver perso il primo set a recuperare e vincere la gara”.

 

Airoldi Gomme Bagnolo Cremasco-Pol. Monte Cremasco 3-1 (18-25, 25-23, 25-21, 25-18)

 

Recupero

Nel recupero dell’ottava giornata l’Airoldi Bagnolo supera la Smile Paullo e sale al terzo posto in classifica. Primo parziale equilibratissimo poi la squadra ospite prende la zampata decisiva. Secondo set uguale al primo: punto a punto dopodiché il rush è a trazione bagnolese. Nel terzo l’Airoldi Gomme perde Pisoni per infortunio (che si somma a quelli di Bacile e Bressanelli); Paullo nel quarto cede di schianto e Bagnolo conquista l’intera posta in palio. Ottima prova di Moroni.

 

Smile Paullo-Airoldi Gomme Bagnolo Cremasco 1-3 (23-25, 23-25, 25-23, 15-25)

 

Rimonta

La giovane Mulazzano fa soffrire più del dovuto la Segi Spino. A causa di alcune assenze coach Pedrazzini fa di necessità virtù nel sestetto titolare: perso il primo sets ono emersi i valori tecnici. Sugli scudi Acquafermata, Simeone e Martone. Le giallonere sono in piena corsa per i play off.

 

Segi Spino d’Adda-New Volley Project Mulazzano 3-1 (24-26, 25-14, 25-9, 25-19)

 

Altro ko

Altro stop dell’Arci Coop Vaiano. Pesano più del dovuto e le assenze di Stringhi e Zucchi. La biancoazzurre lottano ma faticano a chiudere i momenti cruciali. Periodo poco felice e la sosta arriva a puntino per riprendere la marcia in campionato. Migliore in campo la giovane Michela Pisati all’esordio in Prima Squadra

 

 

Arcicoop Vaiano Cremasco-Smile Paullo 0-3 (23-25, 20-25, 23-25)

 

 

Risultati

Volley Muzza-Pol. Pantigliate 0-3 (14-25, 15-25, 23-25); Gso Fereolo-Volley Riozzo 1-3 (13-25, 25-15, 27-29, 17-25); New Volley Project-Gsod Laudense Ausiliatrice 3-1 (19-25, 25-20, 25-19, 25-20); Banca Cremasca-Junior Santangelo Energia 3-1 (22-25, 25-16, 27-25, 25-16).

 

 

Classifica

Prima Divisione, girone A

 

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù