GIOVANILI. Inizia l’avventura del Volley Offanengo 2011 in Seconda Divisione

OFFANENGO (Cr). Venerdì 20 ottobre alle 21 a Cavacurta (Lodi) le ragazze di Riccardo Zanotti esordiranno contro la Polenghi Codogno

Di Redazione | Giovedì, 19 Ottobre 2017 14:40

In copertina Riccardo Zanotti

 

 

A distanza di cinque giorni dall’esordio vincente in B1 con la prima squadra targata Abo, in casa Volley Offanengo 2011 scocca l’ora di un altro debutto stagionale: si tratta della formazione che parteciperà al campionato di Seconda divisione femminile, a forte trazione giovanile e inserita nel girone B del comitato territoriale Fipav Cremona-Lodi. Venerdì la formazione allenata da Riccardo Zanotti (assistito da Luca Vailati Facchini) inizierà il proprio cammino sfidando in trasferta la Polenghi Codogno nel match in programma alle 21 a Cavacurta (Lodi).

 

Giovani promesse

La rosa offanenghese è costituita interamente da giovani promesse, con una rosa di diciotto ragazze che affronterà – con la medesima guida tecnica – anche i campionati Under 18 e Under 16 (per le nate nel 2002 e 2003). “Ci attende – afferma coach Zanotti – un campionato di crescita; siamo consapevoli di faticare all’andata con un gruppo così giovane, con la speranza di far meglio nel ritorno attraverso il lavoro costante. L’obiettivo primario, comunque, è quello della crescita delle ragazze”.

 

Roster, Volley Offanengo, Secona Divisione, 2017-18

Palleggiatrici: Eva Omacini (2001), Elisa Follini (2002), Arianna Locatelli (1999), Maira Valdameri (2003).

Opposte: Giada Bonizzi (2002), Sara Beccalli (2002), Angela Lupo Stanghellini (2003).

Schiacciatrici: Carlotta Cerioli (2002), Giada Bressanelli (2003), Beatrice Fontanella (2003), Alyssa Bertoncelli (2003).

Centrali: Stefania Russo (2001), Valentina Paderno (2001), Benedetta Fugazzola (2002), Lucrezia Gesi (2003).

Liberi: Nicole Rancati (2001), Angelica Colombetti (2002), Marina Usini (2003).

 

Staff tecnico

Primo allenatore: Riccardo Zanotti.

Secondo allenatore: Luca Vailati Facchini.

Dirigente: Micaela Comandulli.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù