SERIE C. Castelleone remuntada esterna, a Soresina luccica l’Oro della capolista Nembro

Risultati alterni in serie C, girone B. La Branchi vince, senza convincere troppo a tratti, sul campo di Mozzo, ultima e retrocessa, e la Walcor combatte con i denti ma la capolista Nembro si dimostra avversario insuperabile

Di Redazione | Lunedì, 04 Aprile 2016 11:59

 In copertina la Branchi Castelleone e la Walcor Soresina

 

 

Probabilmente gli strascichi di Coppa Lombardia si sono fatti sentire in campionato. Ma Castelleone scesa in campo troppo convinta di are un sol boccone di Mozzo ha rischiato di lasciarci le zampe. Avanti 6-14 e 11-16 nel primo set le biancorosse si sono fatte raggiungere e superare dalle bergamasche, retrocesse da una giornata. Colpita la squadra di Finali ha ceduto nel secondo parziale. Sotto due a zero è emerso il maggiore tasso tecnico della Branchi che guidata da Ester Cattaneo e Giorgia Rancati ha ribaltato, pur soffrendo, il risultato. La vetta dista sei lunghezze, la matematica non condanna Castelleone ai play offt ma Nembro non sembra perdere colpi.

 

Bma Contract Mozzo-Branchi Castelleone 2-3

Parziali: 25-23, 25-19, 19-25, 19-25, 13-15

 

Branchi Castelleone: Rancati 21 Severgnini 1, Cattaneo 21, Dossena 8, Pandini 7, Raimondi Cominesi 3 Antonioli, Guerini 3, Paulli 12, Clerici (L), Meanti (L2). All. Finali.

 

Sogni play off intatti

Una bella Walcor è stata in grado di tenere testa alla corazzata Nembro, dominatrice del girone. Primi due parziali lottati sino a metà poi la formazione orobica prende il largo. Molto combattuto il terzo dove la maggiore incisività in attacco delle ospite ha permesso di chiudere nei momenti cruciali. Sconfitta indolore in casa Soresina, la sconfitta di Busnago a Borgosatollo lasciano ancora intatti i sogni di gloria; l’unico è Cantù che grazie al successo su un Valpala in disarmo sorpassa le cremonesi. Sogni che potrebbero materializzarsi ma prima c’è da affrontare la difficile trasferta di Desio, terza in classifica. In allegato all’articolo ed in esclusiva il video della gara tra Soresina e Nembro.

 

Walcor Soresina-Oro Volley Nembro 0-3

Parziali: 18-25, 18-25, 23-25

 

Walcor Soresina: Gavardi 8, Bertelli 6, Visconti 6, Moretti, Ramponi 9, Badiini, Bettinelli, Ciboldi 7, Rampoldi (L), Inataj. All. Bergamaschi.

 

SERIE C, girone B

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Oro Volley Nembro

55

19

2

61

20

2

Branchi Castelleone

49

18

3

57

23

3

Easy Volley Desio

42

14

7

53

36

4

Volley Busnago

40

14

7

50

34

5

Eldor Briacom Cantù

36

11

10

41

36

6

Walcor Soresina

35

12

9

43

36

7

New Volley Adda Cassano d'Adda

35

12

9

43

39

8

Omc Valpala

34

11

10

43

41

9

Lazzate Volley

30

8

12

43

42

10

Tecnofuturo Borgosatollo

24

8

13

32

43

11

Pallavolo Gardonese

23

8

13

33

47

12

Universo in volley Carbonara

21

7

13

35

46

13

Essegibi Visette Orago

7

3

18

15

59

14

Bma Contract Mozzo

7

1

20

114

60

 Essegibi Visette Orago e Bma Contract Mozzo retrocesse in serie D

 

PROSSIMO TURNO

A Castelleone, ore 17.30, Branchi-Esssegibi Visette Orago

A Desio, ore 20.30, Easy Volley-Walcor Soresina

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Video

Tiramisù