SERIE C. L'Inox Meccanica sogna con i colpi Bozzetti, Mazzola e Morandini

RIVALTA SUL MINCIO (MN). Ad un mese dall'inizio della nuova stagione la seconda in serie C,  la formazione mantovana ha tutta l'intenzione di stupire e candidarsi a protagonista nel girone D

Di Redazione | Venerdì, 03 Agosto 2018 13:42

In copertina Elettra Mazzola, Sara Bozzetti, Nicole Morandini

 

Le cremasche e lodigiane Volley 2.0, Cr Transport Ripalta Cremasca e Properzi Lodi troveranno sulla strada il team del confernato staff tecnico, formato da Cristian Verri (head coach), Davide Cillo (primo assistente) e Marco Mari (preparatore atletico) che nella scorsa stagione, da neopromossa, ha centrato i play off per la B2.

 

Conferme e new entry

Un girone D complesso dove oltre le tre del Cre-Lo sono presenti formazioni bergamasche e bresciane e rispettop al passato si giocheanno quattro partite di meno (da 26 a 22). Attualmente il roster è formato da undici atlete (il mercato potrebbe portare una dodicesima, ndr): i due palleggiatori Silvia Di Benedetti (confernata) e Nicole Morandini (da Porto Mantovano), in posto 3 Elena Culatina (confermata), Alice Cattelani (confermata) e il nuovo innesto Lucia Amadasi (da Borgo Virgilio) . In posto 2 a formare la diagonale resta Tiziana Ballestriero ed in posto 4 l'attacco propone Luisa Mistretta (confermata) e le new entry Sara Bozzetti (da Ostiano) ed Elettra Mazzola (da Porto Mantovano). A presidiare  mentre nel ruolo del libero resterà la confermata Andrea Montagnani.

 

Giovanili

Rivalta sul Mincio non è solo serie C. Nell'ambito del settore giovanile proporrà una formazione giovanile di Prima Divisione ed Under 18, allenata dall'ex azzurra Manuela Leggeri. La presidentessa Clara Savazzi dichiara: "Dopo qualche anno di difficoltà con le giovanili, dove i numeri degli iscritti erano in continuo calo, finalmente riusciamo a raccogliere ciò che abbiamo seminato. Il prossimo anno disputeremo 5 campionati, Under 13, 14, 18, prima divisione e serie C, che per una piccola società come Rivalta è un grandissimo risultato. Noi ci crediamo e lavoreremo per continuare a crescere ma sopratutto per divertirci e far divertire le ragazze e chi le segue".


 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù